La politica estera spiegata dai politici. Questo il servizio di Sabrina Nobile andato in onda mercoledì, nel corso della seconda puntata de ‘Le Iene’ (Italia1). L’inviata della trasmissione ha intervistato molti parlamentari italiani proprio sulle ultime novità relative alla minaccia del terrorismo internazionale. Chiare le domande: “Che cos’è l’Isis?”,  “Che cosa significa Lady Pesc?”, “Che cosa è la fatwa” e “Chi sono i peshmerga?”. Le risposte, però, non si sono rivelate altrettanto pertinenti. Neppure quelle della deputata di Forza Italia, Jole Santelli, secondo la quale l’Isis “è un progetto sul terrorismo internazionale“. Risposta che, dopo la messa in onda del servizio, è stata rinnegata dalla Santelli, accusando ‘Le Iene’ di aver stravolto il senso delle sue parole e facendola risultare impreparata sull’Isis. La responsabile di Fi della Calabria ha anche annunciato che sporgerà querela contro la trasmissione, perché – ha detto – “il lungo incontro avvenuto a Piazza Montecitorio con l’inviata della trasmissione è andato in modo molto diverso rispetto a quanto è stato trasmesso, tanto da stravolgere il significato delle mie affermazioni”. Dettagli che la forzista spiegherà al magistrato, perché “è stato arrecato un grave danno alla mia immagine e una lesione alla mia onorabilità personale“. Immediata la replica de ‘Le Iene’ che hanno pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del programma il video integrale dell’intervista della Nobile alla Santelli