Roberto Calderoli ha raccontato gli ultimi due anni della sua vita, sfogandosi davanti ai militanti leghisti riuniti ad Alzano Lombardo (Bergamo) per la prima serata della Bèrghem Fest. “E’ un periodo strano: ho subito sei operazioni e mia madre è venuta a mancare quindici giorni fa – ha detto il senatore leghista alla tradizionale festa estiva del Carroccio, scusandosi per la scarsa presenza avuta alle iniziative di partito nel bergamasco nell’ultimo periodo. “Non l’ho mai detto in pubblico, per non fare del male a mia mamma, ma negli ultimi due anni devo confessarvi che la mattina andavo a fare la chemioterapia e la sera venivo qui alla festa ad Alzano”. Ma sceso dal palco, Calderoli non rinuncia alle battute: “Un consiglio per Renzi? Stia sereno” di Francesca Martelli