Giornata di medaglie per la nazionale italiana agli Europei di nuoto in corso a Berlino. Il bilancio parla di due ori, un argento e tre bronzi. Gregorio Paltrinieri ha trionfato negli 800 metri stile libero, bissando la vittoria nei 1500. Gloria anche per la staffetta mista 4×100 sl con Luca Dotto, Luca Leonardi, Erika Ferraioli e Giada Galizi. Secondo gradino del podio per Noemi Batki nei tuffi dalla piattaforma da 10 metri. Terzo posto per Gabriele Detti nella stessa gara di Paltrinieri, Luca Leonardi sui 100 stile libero e per Ilaria Bianchi sui 100 farfalla femminili.

Paltrinieri domina gli 800 metri sl, la staffetta mista 4×100 sl
Cambia la distanza, non il podio. Minimo comun denominatore, il trionfo azzurro. Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti si ripetono a distanza di due giorni. Dopo aver conquistato primo e terzo gradino del podio nei 1500 metri a stile libero, i due atleti italiani vincono oro e bronzo negli 800 agli Europei di nuoto in corso a Berlino. L’emiliano ha dominato la gara con il tempo di 7’44″98, precedendo l’atleta delle Far Oer, Pal Joensen, argento in 7’48″49 e l’altro azzurro Gabriele Detti, bronzo con il crono di 7’49″35. In pratica, è lo stesso, identico podio dei 1500 stile libero. “E’ andata bene dai, sono contento. Pensavo di fare di più sinceramente, noi ci alleniamo 360 giorni all’anno poi vieni qui e fai una fatica per fare 800 metri” ha detto Gregorio Paltrinieri dopo la vittoria. “Oggi ero davvero stanco – ha aggiunto l’atleta di Carpi – Avevo dolori ovunque anche stamattina, comunque sono contento della medaglia d’oro”. Moderatamente felice anche Gabriele Detti: “Non sono deluso perché comunque è una medaglia europea e va bene, anche io sono arrivato veramente stanco – ha detto l’atleta dopo il bronzo – Domani ho ancora un impegno con la 4×200, vediamo di scioglierci per bene e andarci a prendere un posto in finale”.

L’Italia, poi, ha vinto la medaglia d’oro anche nella staffetta mista 4×100 stile libero. Il quartetto azzurro, composto da Luca Dotto, Luca Leonardi, Erika Ferraioli e Giada Galizi, ha nuotato in 3’25″02 precedendo la Russia, argento in 3’25″60, e la Francia, bronzo in 3’27″02.

Le altre medaglie di giornata in piscina e nei tuffi
Luca Leonardi ha conquistato la medaglia di bronzo sui 100 stile libero agli Europei. L’azzurro ha nuotato in 48″38. Doppietta francese per i primi due posti: Florent Manaudou ha vinto l’oro in 47″98, argento al connazionale Fabien Gilot (48″36). Quinta piazza per l’altro azzurro in gara, Luca Dotto (48″58). A Ilaria Bianchi la medaglia di bronzo sui 100 farfalla femminili. Con 346, 40 punti, invece, Noemi Batki ha conquistato la medaglia d’argento dalla piattaforma da 10 metri. L’oro è andato alla britannica Sarah Barrow, con 363,70 punti. Bronzo alla ucraina Yulia Prokopchuk (341,35). Per l’Italia si tratta della seconda medaglia nei tuffi dopo l’oro conquistato da Tania Cagnotto nel trampolino da un metro.