Mentre le opposizioni non ritirano gli oltre 7mila emendamenti alla riforma del Senato, Raffaele Fitto (Forza Italia) in controtendenza con le posizioni del suo partito, critica il Ddl Boschi. Il neo europarlamentare, nel corso di un dibattito su “primarie e rinascita del centrodestra” a Roma spende parole dure contro il Senato dei nominati tracciato dall’Esecutivo. “Se tutti i sondaggi dicono che tre italiani su quattro preferiscono una seconda Camera elettiva, dovremmo avere la forza e il coraggio di sostenere questa posizione. Nel caso in cui questo non dovesse essere possibile allora meglio l’abolizione totale”  di Annalisa Ausilio