Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, ha incontrato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, prima dell’ingresso nel comune ragusano di Pozzallo per un tavolo con i sindaci e le autorità coinvolte nell’emergenza sbarchi e l’operazione Mare Nostrum. “Dobbiamo usare i soldi di questa operazione in Africa – spiega il leader leghista -. Ho chiesto ad Alfano di dare una sveglia a Renzi che è il grande assente” spiega il segretario della Lega, Salvini, negando però che la rinnovata vicinanza ad Alfano nasconda l’obiettivo di dare una spallata al Governo. Il ministro, interpellato sulla stretta di mano con il leader del Carroccio, spiega a ilfattoquotidiano.it: “Mi fa piacere che sul tema ci sia un avvicinamento, non ci vergogniamo dei risultati dell’operazione ‘Mare Nostrum’, l’Europa nel suo insieme deve capire che bisogna andare in Libia a montare le tende e a spiegare come si viene in Europa. O l’Unione si fa carico del presidio del Mediterraneo oppure noi non potremo più proseguire da soli”  di Saul Caia e Dario De Luca