L’Arena de Baixada di Coritiba ospita Iran-Nigeria, sfida valida per il Girone F di Brasile 2014 che comprende anche Argentina e Bosnia: calcio d’inizio lunedì 16 giugno alle 21 ora italiana. Per la Nazionale asiatica si tratta della quarta partecipazione a una fase finale di un Campionato del mondo dopo quelle di Argentina ’78, Francia ’98 e Germania 2006. Finora il bilancio è di 2 pareggi, 6 sconfitte e una sola vittoria (2-1 contro gli Usa a Francia ’98). Quinta partecipazione per la Nigeria, che per due volte nella sua storia è riuscita ad approdare agli ottavi di finale (a Usa ’94 e a Francia ’98).

Le formazioni ufficiali di Iran-Nigeria

Iran (4-5-1): A. Haghighi; Heydari, Hosseini, Sadeghi, Pooladi; Dejagah, Nekounam, Montazeri, Teymourian, Hajsafi; Ghoochannejad. A disp.: Alenemeh, Shojaei, Beikzadeh, Davari, Beitashour, Hadadifar, Mahini, Rahmani, Ansari, Ahmadi, Jahanbakhsh, B. Haghihi. All. Queiroz.
Nigeria (4-2-3-1): Enyeama; Ambrose, Oboabona, Omeruo, Oshaniwa; Mikel, Onazi; Musa, Azeez, Moses; Emenike. A disp.: Ameobi, Yobo, Odenwingie, Ejide, Uchebo, Nwofor, Agbin, Egwuek, Agbim, Egwuek, Gabriel, Uzoenyi, Odulam, Babatum. All. Keshi.
Arbitro: Carlos Vera (ECU).