Tris di Ayew e il Ghana va. Mancano soltanto 3 giorni all’avvio dei Mondiali di calcio in Brasile e le squadre stanno completando la loro preparazione con amichevoli di livello. Nella notte il Ghana ha travolto a Miami con un netto 4-0 la Corea del Sud in una gara equilibrata solamente sulla carta. Mattatore del match è stato Jordan Ayew (fratello del più quotato André del Marsiglia), autore di una tripletta. L’altra rete porta la firma di Asamoah Gyan.

Al Sun Life Stadium di Miami la gara si sblocca dopo appena 11 minuti quando Jordan Ayew, di destro, batte il portiere della Corea Jung, dopo una deviazione. Il raddoppio arriva sullo scadere di tempo con Asamoah Gyan che recupera palla in mezzo al campo, arriva al limite ed infila il pallone sul primo palo con una rasoiata.

Ad inizio ripresa, il centrocampista del Milan Sulley Muntari serve fuori area Jordan Ayew che di piatto spedisce la sfera in rete ad incrociare. L’attaccande del Sochaux mette il punto esclamativosul match all’89’ anticipando Jung in uscita su cross dalla destra di Adomah: tripletta per lui e messaggio importante lanciato dal Ghana a Germania, Portogallo e Stati Uniti, avversarie Mondiali del difficile Gruppo G.