Record di browser unici e pagine viste per ilfattoquotidiano.it nella giornata post elettorale del 26 maggio. Secondo i dati censuari Audiweb, il sito del Fatto Quotidiano ha registrato il miglior risultato di sempre con 2.213.309 browser unici. Tra i quotidiani generalisti, si è piazzato quindi al terzo posto dopo Repubblica con 4.579.224 e Corriere 3.360.048. A seguire, La Stampa con 1.106.895, Il Sole24Ore con 1.059.098 e Il Messaggero con 925.816.

Questa la classifica Audiweb relativa ai browser unici:
Repubblica 4.579.224
Corriere 3.360.048
Il Fatto Quotidiano 2.213.309 
La Stampa 1.106.895
Il Sole24Ore con 1.059.098
Il Messaggero 925.816

Questa la classifica Audiweb relativa alle pagine viste:
Repubblica 62.702.233
Corriere 39.235.313
La Stampa 8.501.075
Il Fatto Quotidiano  7.918.751
Il Sole 24 Ore 6.800.408
Il Messaggero 6.093.639

Si conferma quindi il già ottimo risultato del giorno delle elezioni (25 maggio) in cui si erano registrati i seguenti browser unici:

Repubblica 2.686.048
Corriere 2.183.335 
Il Fatto Quotidiano 1.108.764 
La Stampa 734.208
Il Messaggero 656.286
Il Sole24Ore 458.511

Da segnalare anche che la chiave di ricerca “Il Fatto Quotidiano” è finita ieri fra i top Google Trend, la classifica rilasciata quotidianamente dal motore di ricerca sui termini più cercati in rete. Il brand si è piazzato al terzo posto, subito dopo le parole chiave “Ansa” e “Beppe Grillo”.