Durante la conferenza stampa del M5S lombardo sugli scandali di Expo 2015, la giornalista di Sky Tg24 Monica Napoli si rivolge a Beppe Grillo: “Noi per una domanda diventiamo ‘morti che camminano‘ o, come è capitato a me, finiamo nella rubrica ‘giornalista del giorno‘. E adesso lei va ospite da Bruno Vespa“. Beppe Grillo ribatte pronto: “Io sono un monologhista, nei talk show non vado. Vado da Vespa perché siamo io e un giornalista”. E ospite da Vespa, che un tempo lo stesso Grillo definiva “chi striscia non inciampa” auspicando una Rai “devespizzata“, ci andrà il prossimo 19 maggio. “Lui rappresenta quell’elettorato che mi vede come Adolf Hitler. Cercherò di abbattere quel pregiudizio” di F. Baraggino, A. Madron e F. Martelli

Il battibecco ha generato un vivo dibattito sul sito de ilfattoquotidiano.it. Lette le centinaia di commenti dei nostri lettori, abbiamo riassunto le opinioni più diffuse per proporvi un sondaggio: il 19 maggio Beppe Grillo sarà ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta, ci deve andare? Come la pensate? Dite la vostra scegliendo tra le risposte o con un nuovo commento