Ottanta euro in più al mese sono una buona notizia. Siamo pronti a sostenere ciascuno di quei provvedimenti che combattono la crisi. Non siamo parte della maggioranza ma, come opposizione, sappiamo distinguere quali misure fanno bene al Paese a differenza di chi milita per ‘il tanto peggio tanto meglio'”. Lo afferma Nichi Vendola, leader di Sel, parlando alla Camera. Vendola, tuttavia, boccia senza appello l’Italicum: “Sulla legge elettorale approvata alla Camera esprimo un giudizio drasticamente negativo, perché rappresenta la retorica e l’ipocrisia della classe dirigente che ha impedito la parità di genere”  di Manolo Lanaro