Il  fuori programma nella prima serata di Sanremo in cui hanno fatto una incursione dei disoccupati campani che minacciavano di buttarsi giù sulla platea dell’Ariston mi ha fatto venire dei dubbi. Ma siamo sicuri che si tratti di un reality? Tutta la vicenda ha avuto verifiche nel suo decorso?

Tutto questo senza volere togliere importanza ai problemi gravissimi manifestati dai lavoratori partenopei. Anzi…

Io non ho visto i fatti in diretta, ma ho visto un paio di video in rete, quello della diretta Rai e quello della soggettiva di uno spettatore realizzata con il cellulare. Per arrivare dove erano i due lavoratori occorre saltare una serie di controlli di sicurezza. Non ci si trova sul palco ma in un area gestita dai tecnici delle luci sostanzialmente soggetta a sicurezza assoluta.

Occorre arrivare in quella zona probabilmente al buio, conoscere la planimetria dell’Ariston e conoscere la scaletta del festival perché il momento in cui sono scattati in scena i due era perfetto per muoversi in sala. Se non si fossero mossi al buio sarebbero stati intercettati molto facilmente anche dagli spettatori in sala oltre che dalla sicurezza.

Ovvero due verifichine al di la dell’impatto scenico emotivo dell’evento qualcuno le ha fatte ?

PS: E’ evidente che non essendo a Sanremo le verifiche non posso farle di persona…