Una domanda sulle possibili conseguenze delle mancate alleanze in vista della formazione del prossimo governo Renzi, diventa per Nichi Vendola (Sel) il pretesto per attaccare il Fatto Quotidiano. Alla fiera di Milano per la presentazione delle politiche del turismo pugliesi, in occasione del Bit, Vendola ha parlato anche dell’attualità politica: “Pensavo che Matteo Renzi (Pd) poteva ragionare di più su cosa è necessario per l’Italia”, ha detto. Poi sulla mancata disponibilità di Sel ad un’alleanza di governo, ha continuato: “Io non son mai andato da nessuno con il cappello in mano, io ho costruito una formazione politica che ha vissuto in totale stile francescano, ho un’avventura politica di cui sono particolarmente orgoglioso, se in Italia – afferma – ci sono giornali come Il Fatto Quotidiano e Libero che usano lo stesso linguaggio per attaccare Sel e diffamare la mia persona, vuol dire che noi siamo necessari”  di Alessandro Madron