In visita ai cantieri di Expo 2015 a Milano, il premier Enrico Letta ha riferito dell’incontro di questa mattina a Roma con il Capo dello Stato: “Ho presentato il patto di rilancio della coalizione di governo, un programma che sono certo convincerà tutti i partiti che sostengono l’esecutivo, per primo il Pd”. Nemmeno un cenno al segretario Matteo Renzi, e all’ipotesi di un nuovo governo guidato dal sindaco di Firenze. E a chi gli domanda se conta di essere ancora premier per quando l’Expo sarà inaugurato, Letta risponde: “Per quanto riguarda il mio futuro, tra un anno o anche più in là, siamo nelle mani della provvidenza”  di Franz Baraggino