Rocco Casalino dello staff comunicazione del M5S, evita le domande dei cronisti a Montecitorio in merito alla lettera aperta che l’ex concorrente del ‘Grande Fratello’ ha scritto a Daria Bignardi conduttrice de ‘Le invasioni barbariche’ (La7) dopo l’intervista a Alessandro Di Battista (deputato del M5S). “E se ti chiedessero com’è l’aver sposato il figlio di un assassino?” questa la frase, contenuta nella missiva, che ha provocato la reazione del mondo politico  di Nello Trochia