Oggi Telecom, gravata da miliardi di euro di debiti mai ripianati. Domani Alitalia, che potrebbe diventare francese con sei anni di ritardo rispetto all’ipotesi originaria contro cui Berlusconi costruì la retorica elettorale dei patrioti. Il capitalismo senza capitali all’italiana svende i suoi antichi gioielli, ma non prima di averli spogliati di tutto. Sulle quattro pagine de il Fatto economico, in un numero speciale, vi raccontiamo il caso Telecom: dai salotti buoni che ne detenevano il controllo alle nuove prospettive dell’azienda che verrà spolpata. Poi una storia che riguarda i retroscena sulla soap siciliana Agrodolce, andata in onda appena un anno, e che da allora si sta conusmando nelle stanze dei tribunali, con tanto di esposti che denunciano pressioni di personaggi in odor di mafia e parentopoli. Tra i protagonisti Giovanni Minoli, allora deus ex machina dell’operazione per la Rai  (ripresa e montaggio di Samuele Orini)
Tutte le offerte di abbonamento al Fatto Quotidiano