William e Kate sono usciti dal St. Mary’s Hospital a Londra con in braccio il Royal baby nato ieri, il piccolo principe di Cambridge. “Stiamo ancora lavorando sul nome” ha detto William, camicia azzurra e pantaloni scuri, alla folla tenendo in braccio il bimmbo, accanto a Kate, vestito azzurro a pois bianchi.

“Ha sicuramente un bel paio di polmoni” ha poi scherzato il neo papà con giornalisti presenti. “Quando sarà grande gli ricorderò la sua lentezza”. E’ ”un momento speciale per ogni genitore” ha detto la duchessa di Cambridge tra i primi commenti parlando alla folla. Un boato ha accolto bebè reale che per la prima volta si è presentato ai suoi futuri sudditi. La gente era letteralmente estasiata e ha perfino occupato, bloccandola da un lato, la strada che corre lungo la via della Lindo Wing, da dove sono usciti William e Kate col loro figlio. Di fronte alla clinica erano assiepate migliaia di persone, qualcuno si è arrampicato perfino sulle finestre per poter assistere allo storico momento. Decine di mani si sono alzate in aria per scattare fotografie col telefonino, la fotocamera, l’iPhone e l’iPad. Intanto la regina Elisabetta si è detta “elettrizzata” per l’arrivo del suo pronipote secondo un ospite di un ricevimento a Buckingham Palace.