Pirata della strada investe un bimbo di sei mesi nel passeggino, ferendolo gravemente, e poi scappa. E’ successo giovedì 19 giugno sulla via Emilia, davanti alla chiesa di Santa Giustina di Rimini. Erano le 21.25 e la mamma col passeggino stava attraversando la trafficatissima via Emilia per raggiungere la chiesa quando è arrivata a velocità una Fiat di colore bianco. L’auto ha preso in pieno il passeggino sbalzandolo e trascinandolo per alcuni metri e poi è scappata.

L’ambulanza inviata sul posto ha trasportato il piccolo all’ospedale con un codice 3, prognosi riservata. Il bimbo, quando è arrivato in Pronto soccorso, respirava e i sanitari sperano per il meglio. Sulla dinamica, ancora tutta da chiarire, stanno lavorando gli agenti della polizia municipale di Rimini. E’ il terzo pirata della strada in città, in pochi giorni, da quando il 14 giugno scorso, un neopatentato di 21 anni ha travolto due turiste russe, uccidendone una poi dandosi alla fuga. Mercoledì scorso un’auto ha investito un ciclista e poi è fuggita.