“I traditori di Prodi cercateli da qualche altra parte, io ho anche fotografato il mio voto”. Il deputato Pd Giuseppe Fioroni, la sera del 20 aprile, dopo l’infuocata assemblea Pd del Capranica, aveva subito respinto l’accusa di essere stato tra i “mandanti” dei 101 franchi tiratori che avevano impallinato Prodi alla Camera per la nomina a Capo dello Stato. Ai giornalisti assiepati fuori dal Capranica, aveva dichiarato: “L’ho fotografato il voto, io come altri, dopo vi farò vedere”. Ieri al FattoTv incalzato dai giovani di OccupyPd che gli chiedevano: “Abbiamo cercato tanto in Rete, ma questa foto Fioroni noi sui giornali, o citata negli articoli, non l’abbiamo mai vista”. L’ex ministro, imbarazzato, nonostante gli inviti a mostrare lo smartphone con la tanto sbandierata ‘prova’, ha replicato: “No, no meglio di no, non posso. E poi chi doveva vederla, l’ha vista”