Nella seconda puntata de ‘I 10 comandamenti’ (stasera alle 22,50 su Rai3), Domenico Iannacone ci racconta una giornata speciale della vita di Teresio, il pellegrinaggio a Predappio, nel 90° anniversario della Marcia su Roma, per partecipare con centinaia di camicie nere, al corteo guidato da un prete di Brescia dietro un enorme crocefisso, per rendere omaggio alla tomba di Benito Mussolini. Ma non è tutto, a tre anni dalla ribellione degli immigrati di Rosarno, costretti a condizioni di vita e di lavoro disumane, la situazione non è molto cambiata. Accanto all’area attrezzata coi container, è sorta una baraccopoli improvvisata che, nei periodi di raccolta delle arance, diventa la casa, senza servizi, di centinaia di immigrati. Viene raccontata la vita di questi disperati ma anche la vita dei volontari che ogni mattina alle 5 organizzano la colazione con i generi alimentari offerti dalla gente dei paesi vicini. E ci racconta la generosità di Bartolo, un piccolo imprenditore della zona che due volte alla settimana, gira col suo pullman e lo carica fino all’inverosimile di immigrati, che porta alla sede della sua Associazione, dove offre pasti caldi e vestiti usati. Un giorno di festa per i fortunati che riescono a salire sul pullman di Bartolo. Il titolo della trasmissione di questa sera è ‘Ricordati di santificare le feste’. L’anticipazione per ilfattoquotidiano.it