Il governo delle larghe intese sempre di più mostra di non avere le idee chiare sull’Imu. Prima Renato Brunetta (capogruppo Pdl alla Camera) dichiara: “Senza restituzione Imu 2012 stop a governo”, poi il collega Fabrizio Cicchitto in sala stampa a Montecitorio afferma: “Importante è lo stop alla rata di giugno poi si vedrà”. Per il democratico Francesco Boccia invece: “Non si fa il bene del Paese e del governo ponendo condizioni o ricatti”. Sul tema della ‘Convenzione per le riforme’ Cicchitto attacca: “La presidenza spetta ad un esponente del centrodestra, io – prosegue l’esponente azzurro – ho un’idea opposta a quella di Violante che la vorrebbe senza politici” mentre per Boccia: “Berlusconi non si è candidato a presiederla, la Commissione ancora non c’è, vedremo chi la presiederà”  di Manolo Lanaro