Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, nel corso della sua visita al Salone del Mobile di Milano, ha posto l’accento sulla grave situazione economica del Paese, dettata anche dalla mancanza di risposte politiche in grado di dare una spinta ai consumi interni. Squinzi, parlando della situazione attuale, caratterizzata da indicatori negativi e dati pessimi sul fronte occupazionale, si è detto molto preoccupato, intravedendo il rischio di una deriva violenta qualora non dovessero arrivare risposte concrete ai problemi del Paese  di Alessandro Madron