“Per ubriacarsi non c’è fretta”, dichiara alle 18:00 il portavoce del Pdl Daniele Capezzone, riferendosi alla promessa di Berlusconi nel caso in cui la lista di Mario Monti non dovesse superare il 10%. “Certo”, aggiunge Capezzone dalla sede romana del partito in via dell’Umiltà, “comunque vadano le cose Silvio Berlusconi ha fatto un miracolo, raddoppiando le stime che ci hanno riguardato nel corso della campagna elettorale”  di Franz Baraggino