“E’ in moto la macchina operativa della raccolta firme per una lista che presenteremo alle imminenti elezioni politiche”. Lo annuncia Italia Futura Emilia Romagna, in una nota in cui l’associazione ufficializza la discesa “in campo per Monti e per l’Italia: stiamo lavorando sodo per dare corpo al pieno sostegno a Monti premier“.

“Insieme al presidente di Italia Futura Luca Cordero di Montezemolo, al ministro per la Cooperazione Andrea Riccardi, al presidente della Provincia di Trento Lorenzo Dellai, al leader delle Acli Andrea Olivero e a tutti i responsabili di Italia Futura Emilia Romagna – proseguono gli attivisti – chiediamo ai cittadini della nostra regione che sono già sostenitori di Monti e a tutti coloro che hanno a cuore la sorte del nostro Paese, di impegnarsi sin da oggi collegandosi al sito http://puoicontarci.versolaterzarepubblica.it a sottoscrivere la nostra lista elettorale dell’Emilia Romagna”.

“Tutto si definirà nel discorso di domenica dell’oramai ex premier, ma dalle ultime indiscrezioni a sostegno della candidatura Monti ci saranno liste separate alla Camera e una lista unica al Senato”, spiegano dall’ufficio stampa di Italia Futura Emilia Romagna, “Puntiamo all’elettorato moderato che sta dentro al Pd, non a caso Matteo Richetti (presidente dell’Assemblea Regionale, n.d.r.), quindici giorni fa era in prima fila ad ascoltate Montezemolo al Teatro Valli di Reggio Emilia; ma anche ai delusi della Lega Nord o ai tanti disorientati del Pdl che alle ultime amministrative di Parma hanno votato Pizzarotti“.

“Noi intanto raccogliamo la disponibilità online. Le persone lasceranno i loro recapiti e verranno richiamate per firmare il supporto alla nostra lista che vuole Monti premier. Ora, non sappiamo bene se il nome di Monti apparirà nel logo del nostro simbolo. Comunque in Emilia Romagna puntiamo a una grossa cifra”.