Eviatare che aumentino le tasse e provare, ove possibile, a diminuirle“. Lo ha detto il segretario del Pdl, Angelino Alfano, in una conferenza stampa nella sede del partito, dopo avere incontrato ieri sera a palazzo Chigi il presidente del Consiglio Mario Monti insieme con Silvio Berlusconi e Gianni Letta. “Il Pdl, ha spiegato Alfano, chiederà al governo di stralciare dalla Legge di stabilità l’aumento di un punto dell’Iva dal prossimo anno e la retroattività al 2012 su deduzioni e detrazioni. Tesi che – ha sottolineato – saranno appassionatamente sostenute in Parlamento”. Nella stessa occasione Renato Brunetta, relatore alla Camera della Legge di stabilità per il Pdl, ha detto che “il Pdl intende rispettare il principio dell’invarianza dei saldi e del pareggio strutturale per il prossimo anno”  di Manolo Lanaro