Roberto Formigoni nel 1997 in un’intervista dichiarò: “Da piccolo volevo fare il pilota di Formula 1 o il collaudatore di vacanze: andare in giro in posti bellissimi ed essere pagato per questo”. Lo ha segnalato @alexyahoo in un tweet diffuso da Enrico Mentana. Ora a 15 anni di distanza, il presidente della Lombardia conferma quel suo sogno da bambino. E alla domanda se si sia avvicinato a realizzarlo grazie ai viaggi di lusso pagati dal faccendiere Pierangelo Daccò, risponde secco: “No”  di Luigi Franco