Capitolo primarie nel centrosinistra. La novità della giornata è la lettera firmata da una trentina di deputati PD, capitanati da Fioroni, attraverso la quale si chiede che i candidati alle primarie siano “compatibili” con il programma del partito. Un modo per escludere Vendola? “Noi abbiamo la nostra carta d’intenti che fisserà punti precisi, che sono naturalmente di merito, ma anche di metodo. C’è un capitolo che invito tutti a leggere che si china “Responsabilità” e che prevede, nel caso di dissenso fra i contraenti ci sia una cessione di sovranità: riunione congiunta dei gruppi e voto a maggioranza, perché l’azione di governo deve essere coerente, quindi abbiamo un metodo per risolvere tutte le possibili divergenze. Crede che Vendola si candiderà? “Io spero di sì” – risponde Bersani – Vendola deve essere un protagonista di questa vicenda”. Renzi si candiderà? “Spero che lo faccia eh!”. Infine sull’incontro Monti-Marchionne, previsto per il prossimo sabato pomeriggio a Palazzo Chigi, Bersani chiede che Monti dica all’AD di Fiat: “La Fiat riconfermi i suoi impegni in Italia”    di Manolo Lanaro