Ragazzi in affitto. Questa l’ultima trovata pubblicitaria del sito di incontri francese “Adopte un mec (Adotta un ragazzo ), una sorta di supermercato virtuale degli incontri dove solo le femmine sono autorizzate a contattare i maschi, aggiungendo nel proprio carrello il prodotto-uomo più desiderabile, o l’offerta speciale del giorno. 

L’invito si rivolge a “ragazze single o in cerca di avventura” che, per una settimana, potranno andare ai magazzini del Forum Des Halles di Parigi e scegliere tra  mr Muscolo, Rocker, surfista, avventuriero, rosso, riccio, moro, tatuato, ma anche “nano” o “meticcio”. 

Lo spot “adotta un tatuato”

“Le ragazze possono venire qui a fare shopping – spiega il direttore della comunicazione di adopteunmec.com, Thomas Pawlowski – E’ il nostro lato divertente”. L’operazione di marketing dovrebbe portare nuovi iscritti al sito che ne conta già 4,7 milioni. Il negozio resterà aperto solo una settimana a partire da oggi, per poi essere trasferito a Bruxelles, Losanna, Tolosa e Lione. Ma attenzione, il nome del sito potrebbe indurre in inganno. In realtà, si tratta solo di un affitto, non di un’adozione.

Lo spot “adotta un nano”