Sotto sfratto, ma per niente disposta a lasciare la casa. E così una donna di 72 anni ha sparato contro il figlio di proprietario di casa che accompagnava l’ufficiale giudiziario. L’episodio è  accaduto a San Martino in provincia di Chieti. L’uomo è stato ricoverato al policlinico di Chieti con una ferita a una spalla. Ad indagare su quanto avvenuto sono gli uomini della Squadra Mobile. La donna è stata arrestata per tentato omicidio. Il giovane ferito si era presentato con il padre e l’ufficiale giudiziario per notificare l’avviso di sfratto all’anziana. La scorsa settimana in Germania un uomo sotto sfratto aveva compiuto una strage, bilancio finale cinque morti.