Euro 2012 - Grecia Vs Russia

“Frau Merkel ci sarà perché porta bene!”. Ha dichiarato il portavoce del governo tedesco George Streiter, a proposito della partita che si gioca a Danzica domani sera, Germania-Grecia. Poi ha aggiunto: “La Cancelliera si augura di assistere a una competizione emozionante e …corretta”.

Il calciatore Luis Fernandez (interpretato da Pelè), che rientra in campo proteggendosi il petto col braccio dopo che è stato colpito allo sterno dal calciatore tedesco, mi si para d’avanti. Il film è “Fuga per la vittoria” di John Huston. Lo ricordate ragazzi? E quella spettacolare rovesciata di Pelè-attore che infiamma il pubblico, la rammentate?

Lo so. Il film che mi frulla in testa racconta la partita tra prigionieri di guerra (nel 1941), e la super squadra di ufficiali della Luftwaffe. Imparagonabile, risibile, con quella che si disputa domani…! Figuriamoci…!

E allora perché ho voglia di urlare al “riscatto” ellenico con tutto il mio fiato?

Perché so che siamo in tanti a provare questa rabbia?

Perché ci hanno intristito, incattivito, e forse ancor peggio anestetizzato all’ingiustizia sociale di un’Europa unita solo sulla carta?

Frau Cancelliera sarà presente domani sera a fare il tifo per i suoi super eroi.

Non ci saranno bandiere rosso sangue con la svastica a infiammare lo stadio di Danzica come nel film di John Huston, per fortuna.

Ma se per caso un rigore a carico della Grecia saltasse fuori, mi auguro di rivedere quella grande “parata” dell’improvvisato portiere Sylvester Stallone col volto fiero di Kostas Chalkias.

Buona partita ragazzi!

(Foto: La Presse)