Carlo de Benedetti

“Togliamo di mezzo dal dibattito questa puttanata dell’articolo 18. In 54 anni non mi sono mai imbattuto in un caso da art.18. Si combatte su minutaglie irrilevanti come l’art. 18, ma il problema è creare per il futuro posti di lavoro”. Il presidente del gruppo l’Espresso, Carlo De Benedetti, intervenendo alla presentazione del libro ‘Green Italy’ di Ermete Realacci, non usa giri di parole su uno dei nodi al centro della riforma del lavoro. “L’art.18 – spiega De Benedetti – va modificato in termini di efficacia ma lo spirito dell’articolo è da mantenere. Penso ai tempi dei processi, è indecente che un’azienda si prenda a gobbo una persona licenziata dieci anni prima e se lo ritrova in azienda. Neppure lo riconosce”.