Quarta puntata della videostory dedicata alle gesta di B: dagli anni ’80 fino ai giorni nostri. In questa parte il governo Berlusconi I, dall’offerta di un ministero al pm Di Pietro (declinata dall’interessato) alla madre di tutte le leggi ad personam: il decreto Biond iche vietava la custodia in carcere (trasformati al massimo in arresti domiciliari) per i reati finanziari (corruzione e concussione compresi) e contro la pubblica amministrazione, proprio mentre stanno per scattare gli arresti per le tangenti Fininvest della guardia di finanza.  A cura di trarcomavaglio1 e ladygroove71b