“Occorre un governo che dia credibilità internazionale all’Italia”. Questa l’opinione di Romano Prodi, a Milano per la presentazione del libro ‘Regole e finanza nel pensiero di Tommaso Padoa-Schioppa’. Con Monti raggiungeremo questo obiettivo? “Monti è persona coerente e severa. Per questo i mercati reagiscono bene”, ha detto l’ex presidente del Consiglio, evidenziando l’effetto Monti sui titoli di stato italiani: “cento punti in un solo giorno…”. Prodi ha inoltre commentato il comportamento della Francia di fronte alla crisi, giudicando deboli i tentativi di apparire un pari della Germania. “Le regole le dettano ancora i tedeschi”, spiega, “e la Francia dovrebbe fare da coagulo degli altri paesi europei, ma non lo fa. Un atteggiamento difficile da capire”. di Franz Baraggino