Sarà allestita domani all’ospedale Malpighi di via Pizzardi la camera ardente di Giorgio Celli, entomologo dell’Università di Bologna morto al Policlinico S.Orsola, dove il mese scorso era stato sottoposto a un intervento chirurgico per un by pass.

Le sue condizioni erano state complicate da una disfunzione renale e da allora era assistito in terapia intensiva. La camera ardente sara’ aperta dalle 7,30 alle 13,30. Alle 14 avrà luogo la celebrazione accademica nella Cappella di S. Maria dei Bulgari, in Archiginnasio. Quindi la salma sara’ tumulata nel cimitero di Monzuno. Giorgio Celli, oltre che per la sua attività accademica e per la passione per il teatro che lo portò a vincere come autore il Premio Pirandello, era diventato noto al grande pubblico per aver condotto in tv  “Il regno degli animali”.