Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Misfatto > Sono come tu mi...

Sono come tu mi vuoi

Bondi servo, Bersani incapace e Berlusconi maniaco sessuale. Ecco le parole d’ordine delle ‘ronde per il rispetto e l’osservanza delle regole e del buon costume per l’ortodossia della satira’.

Guarda la striscia completa dei Stefano Disegni


Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo thread. Ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7 e che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti andranno in pre moderazione e che verranno pubblicati solo i commenti provenienti da utenti registrati. La Redazione