Italo Bocchino sceglie di lavare i panni privati in televisione. “Colgo l’occasione per chiedere scusa per gli errori che ho commesso”. Così il finiano, intervistato da Fabio Fazio sulla vicenda della sua presunta relazione con il ministro Mara Carfagna e in riferimento all’intervista rilasciata da sua moglie, Graziella Bontempo. Il vice-presidente di Futuro e Libertà sarà ospite questa sera a Che tempo che fa su Raitre.

La vicenda di una presunta relazione con il ministro Carfagna era del resto da tempo di pubblico dominio. La questione era esplosa sui giornali dopo la separazione di Fli dal Pdl ed era stata oggetto di una “rissa” tra lo stesso ministro Carfagna e la deputata Alessandra Mussolini. “Vajassa” aveva replicato il ministro dopo che la Mussolini aveva reso pubblica una fotografia che ritraeva Bocchino e il ministro parlare in modo “rilassato” durante una pausa dei lavori parlamentari.

E lo stesso Bocchino aveva speso giudizi decisamente pesanti (e diverse querele per stalking) dopo l’interessamento alla sua vita privata del Giornale di Alessandro Sallusti e del sito Dagospia.