A parlare è il segretario generale della Cgil Susanna Camusso che è intervenuta sul referendum sull’accordo di Mirafiori. A chi le chiede una previsione sull’esito delle votazioni, che inizieranno questa sera alle 22.00, il segretario evita di rispondere dicendo che “questo terno al lotto è irrispettoso dei lavoratori”. Quello che è certo è che “nei loro confronti l’azienda sta commettendo uno straordinario torto”. Ciò nonostante il segretario è convinta che la Fiom tornerà in fabbrica. Parole dure nei confronti del premier italiano che ieri aveva detto che nel caso vinca il no, Marchionne farebbe bene a spostare la produzione all’estero. Secondo la Camusso, “Berlusconi fa spettacolo e abdica al suo mestiere”. Video di Lorenzo Galeazzi  leggi il pezzo