/ / di

Anna Vullo

Articoli di Anna Vullo

Diritti - 17 ottobre 2017

Una donna, la sua bambina e una richiesta di aiuto: quali saranno le reazioni? L’esperimento sociale è per una buona causa

Una giovane donna si aggira per Roma con una bambina per mano: sua figlia. Ai passanti fa una richiesta insolita: badare alla piccola il tempo necessario per permetterle di sostenere un colloquio di lavoro. “Sono disoccupata da un anno”, spiega. “Se dico che sono mamma ho paura che non mi diano il posto”. Sguardi perplessi, […]
Diritti - 28 settembre 2017

Cosa fate quando incrociate i volontari con le pettorine? Il Terzo segreto di satira elenca tutte le scuse. E lo fa per una buona causa

L’ironia può essere l’ingrediente migliore per convincere gli italiani a fare una buona azione. Tanto che quest’anno, per promuovere l’iniziativa Zuppa della Bontà, Fondazione Progetto Arca, da oltre vent’anni impegnata nell’assistenza ai più poveri, ha deciso di prendersi un po’ in giro e ha diffuso sui social un video tormentone con le scuse per schivare […]
Diritti - 11 agosto 2017

Ventimiglia, la prefettura chiude la chiesa simbolo dell’accoglienza. Prete: ‘Migliaia di migranti ospitati senza soldi pubblici’

Nel 2016 ha accolto oltre 15mila migranti di 82 nazionalità diverse, tra cui 3500 minori, il 50 per cento non accompagnati. Ha offerto loro un riparo per la notte, pasti caldi, abiti puliti, assistenza medica e legale. Con il solo ausilio di decine di infaticabili volontari. La chiesa di Sant’Antonio alle Gianchette, gestita dalla parrocchia […]
Diritti - 11 agosto 2017

Minori stranieri non accompagnati, arrivano i tutori legali volontari: “Li accompagneranno come genitori”

Un tutore legale per ogni minore straniero che arrivi in Italia senza famiglia. E’ quanto prevede la legge 47 entrata in vigore lo scorso 6 maggio, la cosiddetta legge Zampa, per la tutela dei minori stranieri non accompagnati. L’obiettivo, ha sottolineato la Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano, è creare “un modello di […]
Cronaca - 26 luglio 2017

Francia, perquisita la casa del contadino solidale Cedric Herrou: smantellato l’accampamento di migranti

Mentre Cedric Herrou, il contadino francese simbolo dell’aiuto ai migranti che cercano di oltrepassare il confine tra Italia e Francia, resta in stato di fermo nel commissariato di Cannes, la sua casa a Breil sur Roya è stata perquisita dalla polizia francese e l’accampamento di migranti che vi avevano trovato rifugio è stato smantellato. Una […]
Cronaca - 25 luglio 2017

Francia, Cedric Herrou ed eurodeputato accompagnano 200 migranti a Nizza. Maxi-blitz della polizia li riporta in Italia

Il contadino francese che aiuta i migranti Cedric Herrou, insieme all’eurodeputato ecologista José Bové, il 24 luglio ha accompagnato oltre 200 migranti provenienti dalla Val Roya a Nizza perché chiedessero asilo in Francia. Circa 120 hanno poi preso il treno per raggiungere Marsiglia, ma sono stati fermati alla stazione di Cannes con un maxi-blitz della […]
Diritti - 14 giugno 2017

Minori stranieri non accompagnati, “oltre 60mila dal 2011, in aumento under 14 e ragazze. Si applichi legge al più presto”

Uno su sei ha meno di 14 anni. Poco più che bambini. Eppure hanno affrontato e continuano ad affrontare micidiali viaggi da soli. Fuggono dalle guerre, dalla povertà, dalle dittature. In cerca di un futuro dignitoso. Per comodità le istituzioni li chiamano Msna, minori stranieri non accompagnati. Dal gennaio 2011 al dicembre 2016 il loro […]
Diritti - 7 giugno 2017

Migranti, la Milano che li accoglie “ma solo fino alle 20”. Notti in strada per famiglie e bambini in attesa che aprano gli uffici

Milano. Una coppia di tunisini con due bambini di 3 e 5 anni trascina un numero impressionante di valigie. Dentro ci sono 4 anni di vita tra Svizzera e Germania. “Dublin, Dublin”, fanno segno con le dita. Sono stati identificati in Italia: per il regolamento di Dublino devono essere accolti nel nostro Paese. Poco importa […]
Cronaca - 17 maggio 2017

Crotone, storia dell’eritreo Andom: da 16 mesi in Italia sognando la Norvegia. Ping pong tra centri di accoglienza

Quando ha varcato la soglia del Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Isola di Capo Rizzuto, Andom si è sentito morire dentro. Almeno mille persone vagavano come fantasmi lungo i viali assolati del Cara più grande d’Europa. Chi in attesa di un pasto, chi di un paio di ciabatte, chi di essere trasferito in altri […]
Diritti - 4 gennaio 2017

Profughi, in 450 nell’ex Cie di Milano. Tensioni? “Magari non fanno niente, ma i clienti si stressano”

INCHIESTA SULL’ACCOGLIENZA/1. Una vergogna nazionale a pochi chilometri dal centro di Milano. Abusi, violenze, proteste sedate con manganelli e calci di fucile. Diritti calpestati. Suicidi. Sino a pochi anni fa. Eppure per alcuni abitanti dello storico quartiere milanese dell’Ortica si stava meglio quando si stava peggio. Cioè: fuori si stava meglio quando dentro si stava […]
Donne e lavoro, al via la certificazione di genere per le aziende: “Fa bene al business e ai consumi”
Ius culturae, gli italiani senza cittadinanza sono una ricchezza. Soprattutto all’università

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×