Ennesimo incidente sul lavoro: un operaio di 58 anni ha perso la vita mentre stava svolgendo le sue mansioni all’interno di una fabbrica, nella notte tra il 1 e il 2 agosto. È successo in Campania, nei pressi di Benevento.

Secondo le prime ricostruzioni il 58enne è stato travolto e schiacciato da un sacco pieno di polimeri di materia plastica intorno alle 3, durante il turno di lavoro dell’uomo in un’azienda specializzata in materie plastiche. I colleghi hanno provveduto ad allertare i soccorsi e la vittima è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Pio, ma non c’è stato niente da fare ed è deceduto. Sul posto sono intervenuti anche gli inquirenti per effettuare i primi rilievi all’interno della fabbrica. Il 58enne verrà sottoposto all’autopsia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lavoro, record di occupati lo scorso giugno. Crescono anche i posti fissi ma gli impieghi precari restano ai massimi di sempre

next
Articolo Successivo

Soverato, chiede di essere pagata per il suo lavoro: titolare del ristorante la aggredisce con calci e schiaffi. Il video in diretta social

next