Andriy Shevchenko è volato da Londra a Kiev per incontrare Volodymyr Zelensky, che lo ha nominato primo ambasciatore di United24, l’iniziativa che il presidente dell’Ucraina ha lanciato per raccogliere donazioni a sostegno del Paese in guerra. “L’ambasciatore Andriy si è guadagnato molta fiducia nell’arena internazionale con il suo lavoro e i suoi risultati sportivi. E ora ha una nuova importante missione: raccontare al mondo gli eventi in Ucraina e far aumentare l’assistenza internazionale al nostro Paese. Sono sicuro che ci riuscirà”, scrive su Telegram il presidente Zelensky, condividendo le immagini dell’incontro con l’ex campione rossonero. “Rappresento l’Ucraina nell’arena calcistica internazionale da molti anni. Ma oggi, quando il mio Paese soffre per la guerra, la mia priorità non è il calcio, ma aiutare l’Ucraina“, ha detto Shevchenko, come riporta la pagina Telegram di United24. “Farò tutto il possibile – ha aggiunto – per aumentare la consapevolezza dei bisogni dell’Ucraina, per incoraggiare le persone a unirsi a United24, per contribuire alla nostra vittoria”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il vaiolo delle scimmie arriva in Portogallo e Spagna: almeno una trentina di casi sospetti

next
Articolo Successivo

Ucraina, Human right watch: “Torture, rapimenti ed esecuzioni sommarie da parte dei russi a Kiev e Chernihiv. Evidenti crimini di guerra”

next