Il Mediolanum Forum di Assago, in provincia di Milano, è stato evacuato nel primo pomeriggio di giovedì 17 febbraio a causa della dispersione nell’aria di una sostanza intossicante. In tutto sono una quarantina le persone fatte uscire dallo stabile. In cinque, sono finite in ospedale per intossicazione da sostanza irritante.

Secondo le ricostruzioni c’è stato un problema durante la manutenzione della piscina. Nel corso della manutenzione trimestrale dei prodotti chimici della piscina, l’addetto di una ditta esterna ha probabilmente sbagliato la composizione delle sostanze in un contenitore, provocando una reazione gassosa che, dai locali sotto alla vasca alla quale stava lavorando, si è sprigionata in tutto l’impianto. Sono stati quindi evacuati tutti gli impianti, compresi gli uffici del Forum, e interrotte tutte le attività sportive, oltre alla chiusura del bar.

Sul posto è intervenuto il personale di Areu con due automediche, otto ambulanze e un mezzo di coordinamento. Ci stavamo allenando e alcuni hanno inizito a sentire un odore aspro ma non ci abbiamo dato peso – racconta un testimone – abbiamo aperto le porte per lasciare uscire, ma poi quell’odore è diventato sempre più forte”. Nel passare dove si trova la piscina, ha raccontato ancora, “quell’odore era fortissimo, irrespirabile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cremona, 27enne vola dal taxi in corsa. Arrestato l’autista, nelle intercettazioni diceva: “È grave? Bene, così non dà la sua versione”

next
Articolo Successivo

Evasione fiscale, la Finanza sequestra 20 milioni di euro a 18 cittadini cinesi

next