Xiaomi ha annunciato ieri l’arrivo in Italia del suo smartwatch Mi Watch, il primo del brand cinese a raggiungere l’Europa. Le caratteristiche tecniche non sono un mistero essendo già stato annunciato per il mercato cinese, seppur con una denominazione diversa.

Mi Watch offre dunque un display AMOLED di forma circolare da 1,39 pollici e 454 x 454 pixel di risoluzione, con luminosità massima di 450 nit e possibilità di scegliere tra oltre 100 quadranti colorati e personalizzarli ulteriormente con le proprie foto. Una delle caratteristiche peculiari è la leggerezza, solo 32 grammi. Lo smartwatch è dotato, inoltre, di due pulsanti fisici sul fianco della cassa, che forniscono immediatamente accesso a oltre 117 modalità sportive.

Presenti ovviamente tutte le funzioni tipiche di questa tipologia di dispositivi: tracciamento del battito cardiaco, monitoraggio del sonno e del livello di ossigeno nel sangue, tracciamento dell’attività sportiva, contapassi, ricezione di notifiche e molto altro. Mi Watch, inoltre, è perfetto anche per il nuoto grazie all’impermeabilità fino a 50 metri. Per le attività all’aperto, vengono in aiuto il GPS, la bussola e il barometro. Il tutto è alimentato da una batteria da 420 mAh che – a detta dell’azienda – dovrebbe assicurare un’autonomia di due settimane. Mi Watch, infine, supporta anche l’assistente vocale Amazon Alexa. Mi Watch arriverà in Italia a partire da dicembre al prezzo di 119,99 euro.

Articolo Precedente

iPad 2020 recensione: tanti vantaggi a prezzo contenuto, ma poche differenze con la generazione precedente

next