Sono proseguite per tutta la notte le ricerche delle squadre USAR (Urban Search And Rescue) dei Vigili del fuoco per escludere la presenza di auto rimaste coinvolte nel crollo del viadotto sull’A6. Il pericolo di un’ulteriore colata di fango rende complesse le operazioni nell’alveo

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sardine, bloccata (e poi sbloccata) la pagina Facebook: “Noi segnalati senza motivo”

next
Articolo Successivo

Maltempo, la diretta – Il presidente del Piemonte Cirio: “Bollettino di guerra”. A Pavia esondato il Ticino, allerta nel Cremonese

next