Ha fatto il giro del mondo un video amatoriale girato a Providencia, nella regione cilena di Santiago, in cui un gruppo di manifestanti abbraccia alcuni poliziotti durante un corteo. Nelle immagini si vede una delle dimostranti che, a un certo punto, abbraccia uno dei carabineros, mentre gli tutti gli altri cominciano a intonare lo slogan ‘paco, escucha, unete a la lucha’, cioè ‘poliziotto, ascolta, unisciti alla lotta’

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Oslo, si lancia sui pedoni con l’ambulanza: tenta la fuga e la polizia gli spara. Le immagini

prev
Articolo Successivo

Proteste in Cile, 15 morti e 77 feriti. Soldato spara e uccide manifestante 25enne: arrestato

next