Classe E 300 de è la prima Mercedes ibrida plug-in diesel. Berlina o station wagon la vettura di Stoccarda è la prima vettura a percorrere i 100 chilometri con 1,7 litri di gasolio e a coprire una distanza di 50 chilometri (ciclo NEDC) nella modalità a zero emissioni. Lo schema elettromeccanico è lo stesso di un’ibrida ricaricabile a benzina mentre il motore è un moderno e compatto 4 cilindri 1950 cc interamente in alluminio da 194 Cv e 400 Nm di coppia.

A dare “la scossa” ci pensa l’ EQ Power da 90Kw, circa 122 Cv e 440 Nm di coppia direttamente integrata nella struttura del cambio automatico a 9 rapporti 9G-Tronic. Per alimentare la power-unit elettrica un pacco batterie nichel-litio-manganese da 13,5 kWh, mentre, per il rifornimento di elettroni è stato istallato un caricatore da 7,2 Kw capace di recuperare il 100% di energia dalla wallbox domestica in circa 2 ore. Prezzi a partire da 66.083 euro per la versione berlina.

Per Mercedes, l’offensiva elettrica porta il nome “EQ” (Electric Intelligence) e si fonda sui due valori: emozione e intelligenza. Una rivoluzione per la casa della Stella che porterà, entro il 2022, in gamma oltre 130 varianti elettrificate, dai modelli a 48 V EQ Boost fino a una vasta scelta di vetture ibride plug-in EQ Power ed EQ Power plus (derivati dalla F1) a trazione puramente elettrica.

La tecnologia EQ Boost permetterà l’elettrificazione dei moderni motori a combustione interna con l’integrazione di una rete di bordo a 48 V. A seconda della motorizzazione, l’alternatore-starter, integrato o azionato a cinghia sarà in grado di svolgere le funzioni dei sistemi ibridi come boost o recupero di energia, consentendo un risparmio sui consumi che fino ad ora era riservato alla tecnologia ibrida ad alto voltaggio.

Dalla piccola Smart che sarà disponibile solo a propulsione elettrica alle Classe C,E, S e G le novità sono tante. Sono già disponibili, poi, i modelli ibridi plug-in di terza generazione Classe E, Classe C e Classe S.

Al suv GLC, infine, oltre alla tecnologia ibrida-plug-in è stata abbinata quella delle celle a combustibile: Il GLC F-CELL potrà  dunque percorrere 100 chilometri con un consumo di 0,34 Kg di idrogeno.