Muore schiacciato dalla bara della madre. Questo il destino beffardo di un quarantenne indonesiano che ha perso la vita nel giorno del funerale della madre Berta. L’incidente è avvenuto venerdì nella valle del Parinding, sull’isola di Sulawesi. Il rituale funebre prevedeva di issare il pesante sarcofago su una torre funeraria. La scala di bambù ha ceduto e le persone che reggevano il feretro sono cadute a terra. Il figlio della donna è stato centrato in pieno dal pesante manufatto, morendo sul colpo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Olanda, furgone investe persone uscite da festival pop: un morto e tre feriti

next
Articolo Successivo

Usa, Onu a Trump: ‘Inaccettabile separare migranti dai figli’. Deputato dem: ‘Bimbi chiusi in gabbie’. Melania critica il marito

next