La nuova coreanasi è aggiudicata il premio Red Dot Award 2016, nella categoria car design. La giuria pare aver apprezzato le forme sofisticate dell’auto, la sua aerodinamica, nonché l’utilizzo di materiali eco-compatibili per la sua realizzazione. La Ioniq è la prima vettura Hyundai proposta in tre diverse tipologie: ibrida, ibrida plug-in e 100% elettrica. Arriverà sul mercato europeo, e su quello italiano in particolare, a settembre.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Maserati, Arrigo Sacchi si regala una Ghibli

prev
Articolo Successivo

Pininfarina H2 Speed, la supercar a idrogeno fa visita al principe Alberto di Monaco

next