Una nuova specie di libellula è stata dedicata al naturalista e presentatore tv Sir David Attenborough, per celebrare il suo 90esimo compleanno e come riconoscimento alla sua passione proprio per le libellule. Il ritrovamento, risalente al periodo Cretaceo e descritto dettagliatamente nel Journal of Systematic Paleontology pubblicato dalla Taylor & Francis, è stato fatto nella valle Hukawng di Kachin, in Birmania. Racchiuso in ambra gialla e trasparente, il fossile è ben conservato e comprende una serie completa di ali.

Con l’aiuto della tecnologia fotografica, i ricercatori hanno potuto digitalizzare e costruire un disegno tridimensionale della nuova specie, azione che ha permesso di mostrare le differenze con i fossili precedentemente catalogati, in particolare nella lunghezza più bassa dell’ala. La denominazione scientifica scelta per la nuova specie, appartenente ad un gruppo più comunemente conosciuto come shadowdamsels, è Mesosticta davidattenboroughi.

“Le libellule in ambra sono estremamente rare e le recenti scoperte dei miei colleghi sono una nuova finestra sul passato – commenta il professore Edmund A. Jarzembowski -. È tradizione nella tassonomia – denominazione di una nuova specie – contattare l’interessato. Sir David era felice non solo perché interessato alla storia dell’ambra, ma in quanto presidente della British Dragonfly Society”. L’autore principale del trattato, Daran Zheng dell’Istituto di Geologia e Paleontologia di Nanchino, Accademia Cinese delle Scienze, ha così commentato la scoperta: “Mesosticta davidattenboroughi è un esemplare unico: è il primo gruppo fossile di libellule moderne platystictidae e attesta l’aspetto di questa famiglia già nella metà del Cretaceo”. 

La scoperta di resti di insetti conservati in ambra non è raro, ma i ritrovamenti legati a questa particolare famiglia di libellule è molto meno frequente e il loro record fossile è scarso rispetto alle altre tipologie, il che rende la scoperta particolarmente insolita. Mesosticta davidattenboroughi si unisce alla lunga lista di animali dedicati a Sir David Attenborough, tra i quali si annovera il pesce fossile, Materpiscis attenboroughi, il plesiosauro Attenborosaurus,  la nepente Attenboroughii, il pipistrello Myotis attenboroughi e l’echidna Zaglossus attenboroughi, un mammifero simile ad un formichiere.