Si terrà a Milano dal 20 al 23 Luglio, presso la Fiera Milano Congressi, la prima edizione italiana di Campus Party, festival dedicato a tecnologia, scienza e business nato in Spagna nel 1997 e da allora diffusosi con edizioni annuali in vari paesi tra Europa e Sud America.

Il Campus Party sarà suddiviso in 3 aree:

  • Experience, dove i visitatori potranno toccare con mano e provare le ultime novità nel campo tecnologico dai Droni alla Virtual Reality, passando per i simulatori ed i progetti dei Makers, ed incontrare aziende ed università che esporranno i loro progetti
  • Arena, un’area dedicata a talk e workshop, che ospiterà sui suoi 6 palchi oltre 400 ore di contenuti con ospiti e relatori di spicco in ambito nazionale ed internazionale, tra cui Roberto Saviano, Federico Faggin, co-inventore del microprocessore, e Chance Glasco, tra i fondatori di Infinity Ward (lo studio che ha dato vita a Call of Duty). Tra i talk nell’area Entertainment vi segnaliamo quello di Luca Panero, game designer di Fangold, dedicato allo sviluppo ed al team dietro alla risposta italiana ad Hearthstone (22/07 ore 17) e quello dedicato al mondo degli esport, dove i ragazzi di Games Kingdom, insieme a Michela “Banshee” Sizzi, parleranno degli sport elettronici, delle figure che vi ruotano intorno e della loro esperienza nelle scuole (22/07 ore 10).
  • Camping, un’area dedicata a coloro che decidono di vivere l’evento a 360° rimanendo a dormire in tenda all’interno della fiera.

Gli organizzatori si attendono circa 15.000 visitatori giornalieri, con  i prezzi dei biglietti che variano in base alle aree che si vogliono visitare, per l’accesso alla sola area Experience il biglietto giornaliero è gratuito, sono richiesti invece 290€ richiesti per l’esperienza completa, 4 giorni di accesso a tutte le aree e relativi pernottamenti (inclusa una tenda omaggio). Per seguire i talk e workshop dell’area Arena, senza rimanere a dormire in fiera, sono disponibili due soluzioni: un biglietto giornaliero con un costo di 50€ od un biglietto valido dal 20 al 22 luglio il cui prezzo invece è di 90€.