È morto annegato il turista di Torino che, nella tarda mattina di oggi, stava facendo il bagno nel savonese nonostante le condizioni proibitive del mare. Le altre tre persone in sua compagnia sono state soccorse e tratte in salvo da uomini della Capitaneria e dei Vigili del Fuoco.

Il gruppo dei quattro turisti si è avventurato in mare all’altezza del Prolungamento di Savona nonostante una forte mareggiata, onde alte, vento forte e correnti di risacca. Due di loro sono stati aiutati a tornare a riva da alcune persone che si trovavano in spiaggia mentre un terzo è stato tratto in salvo dall’equipaggio di un elicottero e trasportato all’ospedale San Paolo di Savona per un principio di annegamento. Il corpo della quarta persona, un uomo di circa 50 anni, inizialmente dato per disperso, è stato in seguito ritrovato poco distante. La salma è stata trasferita all’obitorio del nosocomio savonese, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.