Durissimo confronto in diretta negli studi di PiazzaPulita, su La7, tra il gironalista del Fatto Quotidiano Marco Lillo e il parlamentare Pd Emanuele Fiano. Al centro del faccia faccia il caso Consip, e il contenuto della telefonata tra  Matteo Renzi e il padre Tiziano pubblicata dal Fatto. “Lei crede nella parole di Marroni?” chiede il giornalista all’esponente dem. “Se non le crede deve toglierlo dalla Consip, che è la prima stazione appaltante italiana”. “Io aspetto le sentenze”risponde Fiano. Dopo alcuni secondi di botta e risposta molto acceso il cronista sbotta: “Mi posso fare prendere per il culo da questa signore?”